Domande Frequenti

Cosa significa essere attivisti per ActionAid’
Gli attivisti sono persone che credono in un futuro migliore, sentono il bisogno di cambiamento e dedicano il proprio tempo per realizzarlo Sul web o per la strada, da soli o con gli amici, in famiglia o a scuola, sono molte le occasioni in cui puoi attivarti con ActionAid. Solo in Italia ci sono più di 300 Attivisti ActionAid che, con passione, lottano contro l'ingiustizia: per il diritto al cibo, per i diritti delle donne, per l'educazione, per essere parte attiva nelle decisioni e nella vita della propria comunità. Persone che hanno voglia di cambiamento, di giustizia, di partecipazione.
Vuoi saperne di più

ActionAid chiede agli attivisti un impegno o un numero di ore di attività fisse’
No. ActionAid lascia libertà a ogni attivista di dedicare il tempo che ritiene opportuno per seguire le attività sul proprio territorio. 5 minuti, 1 giorno o un impegno maggiore sono tutte opzioni percorribili. Contattaci e troveremo le attività che più ti si addicono!

E' necessario avere già esperienza nel mondo del no profit per supportarvi’
Non è necessario aver avuto un'esperienza nel mondo del no profit, ma quello di cui abbiamo bisogno è il tuo entusiasmo e la tua motivazione. Sicuramente le tue competenze saranno davvero utili per portare a termine le attività che realizzerai.

Posso attivarmi singolarmente o devo avere un gruppo’
Puoi decidere di realizzare attività da solo o in gruppo. Per valutare la differenza puoi trovare maggiori informazioni alla pagina dedicata.
Vai al Gruppi Locali

C'è già un gruppo attivo nella mia città
ActionAid può contare su una presenza di circa 40 attivisti fissi sul territorio Clicca qui per scoprire dove trovarci e unirti a noi! 

Come mi supporterà ActionAid’
L'Unità Campagne e Attivismo è a tua disposizione per rispondere a dubbi e domande prima, durante e in seguito alla realizzazione di un'attività sul territorio.  Ti invieremo gratuitamente materiali informativo e gadgets da usare nei tuoi eventi. Organizziamo periodicamente formazioni rivolte ai nostri attivisti.

Ho a disposizione tre settimane, un mese, un anno posso partire per un vostro progetto all'estero o nei progetti nel sud del mondo’
No, ActionAid non lavora con espatriati e cooperanti: il lavoro presso le comunità del Sud del mondo impiega soltanto personale locale e si avvale di partnership con organizzazioni locali radicate sul territorio. Pensiamo che così si possa attuare un vero cambiamento e far sì che le comunità raggiungano con autonomia il loro sviluppo. Per lo stesso motivo non organizziamo campi di lavoro estivo o volontariato sul campo. Ci sono altre organizzazioni specializzate in questo, potrai trovare informazioni utili sui siti dedicati al no-profit, presso l'Informagiovani o il Centro Servizi volontariato della tua città.

A chi mi posso rivolgere’
Nel caso sia il primo contatto con l’organizzazione puoi scrivere un’email a attivismo@actionaid.org o telefonare allo 02/742001.