Scorri la pagina

Prevenzione e risposta Emergenze

Nei prossimi anni, le emergenze umanitarie legate alle catastrofi naturali sono destinate a crescere, anche a causa dei cambiamenti climatici in corso.

In caso di emergenze umanitarie siamo in grado di attivare un’immediata risposta aiutando le persone colpite a ritornare a una vita normale.

Inoltre, il cambiamento climatico porta con sé conflitti: la scarsità di risorse naturali vitali, come terra e acqua, è spesso, infatti, il fattore scatenante di violenti scontri. Anche in questi casi realizziamo progetti per la prevenzione dei conflitti e rispondiamo tempestivamente quando si verificano emergenze, salvando così migliaia di vite umane.

Cosa possiamo fare con il tuo aiuto’

Ecco alcuni esempi: 70 euro per garantire un pasto ad alta nutrizione a 10 bambini malnutriti per 3 mesi; 400 euro per salvare la vita a 100 bambini, grazie al corso di preparazione all’emergenza in caso di uragani; 2.200 euro per donare a 200 bambini un kit scolastico dopo un’emergenza e tornare al più presto a scuola; 7.500 euro per dare lavoro a 100 persone per un mese, dando una possibilità d’impiego locale e riabilitando le zone colpite dalle calamità

Dona