Scorri la pagina

Kenya

Un paese in cui lo squilibrio tra la popolazione e le risorse disponibili causa forti problemi di sussistenza.

Kenya

Il Kenya è un paese in cui lo squilibrio tra la popolazione e le risorse disponibili causa forti problemi di sussistenza.

La popolazione del Kenya continua a crescere a ritmi elevati: nel giro di vent'anni è pressoché raddoppiata e la quota di giovani sotto i 15 anni rappresenta una gran parte della popolazione.

Sono grata ad ActionAid per aver dato una svolta alla mia vita e per quello che fa per migliorare quella di tante donne come me
Eishia
Una donna di 35 anni e madre di 5 figli.

Com’è possibile aiutare la popolazione e migliorare le condizioni di vita in questo paese?

Cambiare è possibile. Per farlo siamo al fianco di chi, ogni giorno, rivendica i propri diritti e non rimane in silenzio di fronte a ingiustizie, fame e povertà.

Le frequenti siccità si alternano a improvvise inondazioni provocando enormi problemi per l’agricoltura. Inoltre, i contadini utilizzano metodi di lavoro antiquati e non hanno gli strumenti necessari per lavorare la terra.

Cosa facciamo in Kenya:

  • Organizziamo campagne per sensibilizzare bambini e i genitori sull’importanza dell’istruzione.

  • Ristrutturiamo gli edifici scolastici e ne costruiamo di nuovi vicini ai villaggi per aumentare le iscrizioni a scuola.

  • Collaboriamo con le istituzioni locali per garantire agli insegnanti una formazione adeguata, migliori condizioni lavorative e per aumentare la loro presenza nelle aree rurali.

  • Lavoriamo per migliorare del rese dei raccolti, creando cooperative, banche delle sementi e introducendo nuove coltivazioni sostenibili.

  • Costruiamo pompe e pozzi nei villaggi per garantire l’acqua potabile e migliorare l’irrigazione di orti e campi.

  • Facciamo pressione sul governo perché si impegni a migliorare l’accesso alle cure mediche.

  • Realizziamo corsi di formazione professionale, per i giovani e le donne, in modo da dare loro l’opportunità di avviare delle piccole attività e diventare indipendenti.

Le Storie

Brian

Essere omosessuali in Uganda è illegale, sono fuggito in Kenya.

Adesso sono attivista e cerco di cambiare l’immagine negativa che le persone hanno degli omosessuali.

Scopri cosa è successo

Malkia

Da piccola sono stata costretta a subire la mutilazione genitale e sono fuggita per non sposarmi

Grazie ad ActionAid ora sono serena e vado a scuola

Scopri cosa è successo

Dinah

In Kenya il 23% di donne e bambine subiscono ancora la mutilazione genitale.

Lavoro come tutor con le ragazze affinché possano avere accesso all’educazione e conoscere i propri diritti.

Scopri cosa è successo

Christina

Non avevo alternative alla povertà e all'emarginazione

Grazie ad ActionAid ho trovato un lavoro e ora sorrido alla vita.

Scopri cosa è successo