Scorri la pagina

Liberia

Una terra vittima di decenni di guerra civile che lotta per la libertà.

Liberia

La Liberia ha visto susseguirsi due sanguinose guerre civili: la prima nel 1989 e la seconda nel 1999, terminata solo nel 2003.

Il paese si stava lentamente riprendendo quando nel 2014 una grave epidemia di febbre virale, l’Ebola, ha colpito la popolazione.

Mi sono iscritta a uno dei corsi di formazione organizzati da ActionAid, dove ho appreso quali sono i miei diritti e quelli di tutte donne. Ho capito che potevo farcela anche da sola
Tene
25 anni

A causa di Ebola la vita delle persone è messa a repentaglio e le attività socio-economiche sono state sospese, con gravi conseguenze per chi basa la propria sussistenza sulla vendita di prodotti. Ora è il momento di ripartire.

Com’è possibile aiutare la popolazione e migliorare queste terribili condizioni di vita?

Cambiare è possibile. Per farlo siamo al fianco di chi, ogni giorno, rivendica i propri diritti e non rimane in silenzio di fronte a ingiustizie, fame e povertà.

Cosa facciamo in Liberia:

  • Costruiamo pompe e pozzi nei villaggi per garantire acqua potabile alla popolazione e migliorare l’irrigazione di orti e campi.

  • Lavoriamo per rafforzare le conoscenze dei medici e degli assistenti sanitari.

  • Contrastiamo l’epidemia fornendo aiuti e sostegno psico-sociale.

  • Studiamo processi di cambiamento per trovare soluzioni a lungo termine.

Le Storie

Tena

Quando è stata lasciata dal marito era disperata.

Ora lavora e riesce a mandare a scuola le sue figlie.

Scopri come ha fatto.