Scorri la pagina

India

Un paese in cui povertà, emarginazione e mancanza d’istruzione stanno aumentando a dismisura.

India

Il 65% degli indiani vive con meno di un dollaro al giorno e lotta per la propria sopravvivenza. Ma la povertà porta con sé anche emarginazione, mancanza d’istruzione, di occupazione e di servizi di base, problemi di salute e disparità tra i sessi.

Nove donne incinte su dieci, tra i 15 ei 49 anni, soffrono di malnutrizione e anemia. Più della metà dei bambini sotto i cinque anni è malnutrita o soffre di nanismo, una malattia che condiziona tutta la loro vita. La condizione delle donne in India è tra le più gravi al mondo: quasi 120.000 donne non superano la gravidanza o il parto ogni anno. La metà di loro è analfabeta e il tasso di abbandono scolastico è molto alto in generale: l'India, infatti, conta il più alto numero di bambini lavoratori sotto i 14 anni.

 

Com’è possibile aiutare la popolazione e migliorare le condizioni di vita in questo paese’

Cambiare è possibile. Per farlo siamo al fianco di chi, ogni giorno, rivendica i propri diritti e non rimane in silenzio di fronte a ingiustizie, fame e povertà.

Testimonianza: Non so spiegare la sorpresa e l’orgoglio quando ho guadagnato 500 rupie alla vendita del mio raccolto’
Manorama
40 anni, contadina

Cosa facciamo in India

  • Sosteniamo le comunità Dalit e quelle tribali per far riconoscere i loro diritti.

  • Facciamo pressione affinché il diritto alla terra venga riconosciuto ai contadini e aiutiamo le famiglie a ottenere i certificati di proprietà dei loro terreni.

  • Facciamo pressione sul governo perché migliori l’accesso alle cure mediche.

  • Promuoviamo gruppi di discussione, di alfabetizzazione, di risparmio e credito, favorendo la partecipazione delle donne.

  • Sosteniamo le donne nella lotta contro maltrattamenti e discriminazioni.

  • Incoraggiamo le donne a denunciare le violenze e le sosteniamo durante il processo legale.

  • Organizziamo campagne di sensibilizzazione per bambini e genitori sull’importanza dell’istruzione, soprattutto per quella femminile.

  • Forniamo borse di studio, uniformi, libri e materiale scolastico alle famiglie più povere.

Le Storie

Sayeeda

Sono finalmente riuscita a ottenere il divorzio e mio marito è stato condannato per violenze.

Oggi la mia vita è cambiata e ho ricominciato a guardare al futuro con ottimismo.

Scopri cosa è successo

Gopal

Quando la mamma si è ammalata ActionAid ci ha accolti nella sua casa rifugio

Ora posso studiare e giocare e mangio tutti i giorni!

Scopri cosa è successo

Sarina

Grazie al sostegno di ActionAid sono riuscita a fondare un Movimento di Donne contro la violenza

Ora parliamo dei nostri problemi, ci confrontiamo, non ci sentiamo più sole

Leggi come ha fatto

Susheela

È stata lasciata dal marito

Il motivo? Ha partorito una femmina!

Leggi cosa ha fatto