La scuola è la “palestra” della democrazia. È proprio qui che, fin da piccoli, si imparano e si sperimentano i princìpi della cittadinanza attiva. La fame nel mondo, gli sprechi alimentari, la partecipazione, i diritti umani: sono concetti che attraverso la riflessione, il gioco, le indagini dirette sul territorio, oppure il confronto con gli adulti, possono essere interiorizzati dai bambini. Tutto ciò superando la soglia della teoria. Non importa se sei uno studente, un educatore, un insegnante o un genitore. L’obiettivo di ActionAid è collaborare, offrendo materiali didattici e spunti per attività extrascolastiche.

Contattaci per approfondire i diversi percorsi formativi scrivendo a: attivismo@actionaid.org e per attivarli nella tua scuola. ActionAid mette a disposizione gratuitamente kit didattici, giochi, formazione su tecniche laboratoriali e sulle tematiche che possono essere affrontate. Siamo sempre disponibili anche per sviluppare nuove attività e valutare le tue proposte.

Entrare in contatto con le scuole

È la prima cosa da fare: si possono presentare i kit didattici direttamente alla scuola interessata, tramite colloquio con un docente o direttamente con il dirigente scolastico; oppure si possono contattare le istituzioni locali competenti, per farsi aiutare nel promuovere le attività con diversi istituti e ordini scolastici. Se sei un insegnante, puoi essere tu stesso a organizzare i laboratori didattici nella tua classe.

Educazione nelle scuole primarie
Per i bambini da 7 a 11 anni ActionAid mette a disposizione:

  • Percorsi didattici
    • Io mangio tutto: no al cibo nella spazzatura.
    • Fame nel mondo: un problema di tutti.
    • Nei panni dell’altra.
  • Laboratori didattici
    • Gioco dell’oca a grandezza umana.
    • Laboratorio sulla terra.
    • Il gioco dei biscotti.
    • Il gioco dei cappellini da chef.
    • E tante altre attività da fare in famiglia.

 

Educazione nelle scuole secondarie di primo grado
Per i ragazzi dagli 11 ai 14 anni organizziamo:

  • Percorsi didattici
    • Fame nel mondo: un problema di tutti
    • Nei panni dell’altra
  • Laboratori didattici
    • Fai un passo avanti
    • Lettura di storie dal Sud del mondo
    • Crea la tua storia e il tuo video

 

Educazione nelle scuole superiori
È l’età in cui i ragazzi si rendono conto che la scuola può essere un luogo in cui cominciare a coltivare il proprio ruolo di cittadino. Capiscono che facendo partecipare le famiglie, possono coinvolgere anche chi a scuola non ci va più da un po’.
Laboratori di comunità
Sono momenti di condivisione tra ragazzi, insegnanti e amministrazioni locali in cui si vuole migliorare i servizi pensati per i giovani. Sono l’occasione per:

  • Creare video e interviste sul tema del diritto al cibo.
  • Ideare e realizzare una campagna locale.