Nuovi spazi a Rocinha

Scambio culturale ed educazione alimentare.

Rocinha è una favela enorme, ci vivono 180.000 persone.

Per questo abbiamo deciso di non limitarci a un solo progetto, ma di collaborare anche con un altro partner in loco: Il Sorriso dei miei Bimbi. In vista dei Giochi Olimpici, il CONI ha lavorato insieme ad ActionAid alla ristrutturazione della Casa del Volontario e alla costruzione del “Kitchen Garden”.

La Casa del Volontario ospita chi sceglie di trascorrere un periodo a Rio de Janeiro e vivere a Rocinha, per dedicarsi ai bambini e ai ragazzi della favela. E’ uno spazio che da ora in avanti costituirà una possibilità importante di aggregazione e scambio culturale grazie alla presenza di volontari provenienti da tutte le parti del mondo, specialmente dall’Italia. Il nuovo spazio incoraggerà la cittadinanza attiva, la diversità come valore, lo scambio culturale e il rispetto per le persone e l’ambiente. I volontari si occuperanno di coinvolgerei i bambini e i ragazzi in varie attività educative e ricreative, sfruttando anche il nuovo kitchen garden.

Il “Kitchen Garden” è un orto didattico attiguo alla Casa del Volontario, utilizzato per attività di giardinaggio e di educazione alimentare a cui partecipano i bambini di strutture dell’infanzia di Rocinha. Per avviare le attività sono stati comprati i materiali necessari, a partire dalle sementi, e coinvolti esperti di settore.

 

Storia di Kainã

Prima il centro sportivo era brutto e il campo pieno di buche...

Adesso abbiamo gli spogliatoi e ci hanno comprato anche delle maglie nuove!

Scopri cosa è successo

Storia di Manuela

Mi piace molto venire all’asilo: ora è tutto nuovo e sono così felice!

La mia attività preferita è fare l’orto e mi piace la frutta.

Scopri cosa è successo

Storia di Maria Cristina

Mio nipote Kainã frequenta il centro sportivo ristrutturato da ActionAid e CONI.

Sono felice, perché così sta lontano dai guai quando non è a scuola!

Scopri cosa è successo

Storia di Zezé

Voglio formare cittadini consapevoli e lo sport è uno dei mezzi per farlo. Per questo ho deciso di lavorare con i bambini.

Grazie ad ActionAid e CONI anche Cidade de Deus ha beneficiato delle Olimpiadi.

Scopri cosa è successo

Storia di Jamile

Amo ballare e voglio diventare una ballerina.

Vado sempre volentieri all'asilo, perché adesso è tutto più bello!

Scopri cosa è successo