Scorri la pagina

Perchè lo facciamo

Un mondo senza ingiustizia, dove ogni persona e comunità possa godere pienamente dei propri diritti, libera dai limiti derivanti da povertà, disuguaglianza ed esclusione sociale.

È questa la visione da cui ActionAid trae ispirazione e forza vitale.

Visione e Valori

Giustizia

Cosa significa la parola giustizia Secondo noi una società è giusta se permette a ciascun individuo di realizzarsi all’interno della sua comunità e lo rende capace di contribuire attivamente al benessere stesso di essa. Noi vogliamo incoraggiare una società più giusta, senza alcuna distinzione di razza, età, genere, orientamento sessuale, colore, classe sociale, gruppo etnico, abilità, luogo di provenienza o di religione.

 

Accountability

Ci impegniamo a realizzare i nostri progetti con trasparenza, per questo esigiamo massima chiarezza e rendicontazione dai soggetti pubblici e privati con i quali interagiamo. Ciò significa garantire la partecipazione e la cittadinanza attiva nei processi decisionali e in tutte le attività che condizionano la qualità di vita di ogni individuo. Solo questo rende possibile una società giusta in cui ognuno ha assicurato il diritto d’espressione.

strategie

 

Strategia

Per garantire che i risultati siano raggiunti, ogni organizzazione nazionale parte di ActionAid elabora una propria strategia. Noi di ActionAid Italia abbiamo puntato sull’emancipazione e sulla cittadinanza attiva. La nostra strategia si intitola Italia, Sveglia! perché vogliamo che il nostro paese si risvegli ed esca dalla crisi economica e di valori che sta vivendo.

I nostri obiettivi per il quinquennio 2012-2017, infatti, si concentrano soprattutto su:

  1. Lotta alla povertà e all’esclusione sociale, per ottenere una società più giusta

  2. Creazione di progetti che seguono i criteri di efficienza ed efficacia, per sostenere il cambiamento rispettando i nostri valori fondamentali.


Collaborazioni

Per raggiungere i nostri obiettivi, collaboriamo con tante altre organizzazioni tramite partnership stabili, progetti specifici oppure partecipando a network di lavoro su temi affini ai nostri.

Nel 2014, in particolare, abbiamo collaborato in network per ottenere una riforma della legge di cooperazione allo sviluppo, per il semestre di Presidenza italiana all’Unione Europea e per preparare il terreno a Expo 2015.

Oltre a questi, abbiamo contribuito ad altri network come:

Oltre a queste, abbiamo contribuito a Valore Sociale, RENA, Campagna 005 e Campagna Sbilanciamoci! sulla Legge di Stabilità. Infine, le nostre alleanze si estendono anche a livello locale e variano da città a città, grazie al lavoro dei nostri Rappresentanti Locali in collaborazione con enti e organizzazioni locali.

Agenzia Italiana per la Risposta alle Emergenze, con cui ActionAid ha collaborato fin dalla sua fondazione con grande impegno. Nel 2014 ActionAid, attraverso Agire, ha raccolto 24 mila euro destinati all’emergenza del tifone Hayan che colpì duramente le Filippine sul finire del 2013.

Il CINI è una rete composta da ActionAid, AMREF, Save the Children, Terre des hommes e VIS che si pone l’obiettivo di rafforzare l’efficacia e di moltiplicare l’impatto delle attività d’informazione, sensibilizzazione, advocacy, policy e lobbying delle ONG che lo compongono attraverso un coordinamento strategico e operativo stabile e strutturato.

Concord Italia rappresenta le ONG che operano in ambito europeo nel campo della cooperazione allo sviluppo, dell’aiuto umanitario e della sensibilizzazione del pubblico, attraverso programmi, progetti e iniziative di lobby e advocacy e campagne. Nel semestre di Presidenza italiana dell’UE, ActionAid ha contribuito alle attività di CONCORD Italia, soprattutto per ridefinire i contenuti dell’agenda delle politiche di sviluppo e d’immigrazione.

L’Expo dei Popoli è la rete della società civile che affronta i contenuti che dovrebbero essere al centro anche dell’Expo ufficiale. Attraverso il Comitato si vuole riportare il punto di vista della società civile nella discussione sull eredità immateriale dell’Expo, cioè il contributo che Milano l’Italia possono portare all’agenda post 2015.

Il Forum del Terzo Settore riunisce realtà e attori rilevanti nelle aree della cura della casa, del settore migrazione, della protezione ambientale e delle politiche di cooperazione allo sviluppo. Nel 2014 ActionAid ha svolto un ruolo fondamentale nella consulta internazionale.

Il network, di cui fanno parte altre 5 ONG, ha l’obiettivo di promuovere la cultura dei lasciti a favore delle organizzazioni benefiche e un’adeguata disciplina, sia normativa che fiscale, dell’argomento. ActionAid nel 2014 ha sviluppato pienamente la propria partecipazione e ha cominciato a vedere i risultati della campagna iniziata nel 2011.

Comitato italiano fondato per promuovere la cultura del payroll giving in Italia. Questo network si sta consolidando con la partecipazione di nuovi membri e una strategia più definita.

L’Alleanza Italiana per loSviluppo Sostenibile (ASviS) è nata per far crescere nella società, nei soggetti economici e nelle istituzioni la consapevolezza dell’importanza dell’Agenda 2030 per il futuro dell’Italia e per diffondere nel paese la cultura della sostenibilità. L’ASviS intende sensibilizzare ogni componente della società affinché l’Italia raggiunga gli impegni assunti in sede ONU nei tempi stabiliti. L’Alleanza riunisce attualmente oltre 100 aderenti tra le maggiori istituzioni e reti della società civile.

Italia, Sveglia!

"Italia, Sveglia!" è una alleanza tra ActionAid, Cittadinanzattiva e Slow Food, nata con l’ambizioso obiettivo di moltiplicare l’offerta di occasioni di impegno e attività per i cittadini, mettendo in comune competenze e capacità operative. Italia, Sveglia! ha deciso di dare il via al proprio impegno affrontando la ristorazione collettiva nelle scuole, un tema che interessa circa 10 milioni di italiani, in particolare le famiglie. Leggi il Manifesto di ITALIA, SVEGLIA!