Scorri la pagina

Italia- Brasile. L’azione è partita

Grazie alla preziosa collaborazione con la RAI oggi, all’interno della puntata di UnoMattina, il nostro Segretario Generale Marco De Ponte e il conduttore televisivo Enrico Bertolino hanno presentato Italia-Brasile. L’azione…

Grazie alla preziosa collaborazione con la RAI oggi, all’interno della puntata di UnoMattina, il nostro Segretario Generale Marco De Ponte e il conduttore televisivo Enrico Bertolino hanno presentato Italia-Brasile. L’azione è partita’, in onda tra pochi giorni, che racconterà l’incontro in Brasile, durante i Mondiali di Calcio, di sei bambini italiani tra i 10 e i 12 anni di Modena, l’Aquila e Reggio Calabria e di altrettanti loro coetanei brasiliani accomunati dalla passione del calcio. Bertolino sarà il loro compagno di viaggio e ci racconterà ogni giorno, dagli schermi di UnoMattina, i loro sogni e la loro esperienza fatta di allenamenti, nuove amicizie, sorprese, scoperte, emozioni fino alla partita finale che giocheranno con i loro nuovi amici: Italia-Brasile’, la partita per eccellenza, per chi ama il gioco del calcio.A pochi giorni dall’inizio dei Mondiali, ActionAid scende in campo per dire a tutti che con lo sport è possibile vincere fame e povertà. Lo sport è uno strumento efficace per aggregare bambini e  giovani ed è fortemente educativo, soprattutto in età scolare. Nello sport le persone sono accomunate dalla voglia di partecipare, di mettersi in gioco e perseguire un obiettivo, un risultato. Lo sport è sinonimo di riscatto sociale, mette in moto il cambiamento, sia in Italia che nei Paesi dove siamo presenti, nelle comunità più povere.Per questo, durante i Mondiali di Calcio, vogliamo coinvolgere tutti a raggiungere un obiettivo importante: dare, entro la finale di Rio de Janeiro, un futuro di educazione e di diritti a 1.000 bambini in Brasile e nel mondo con l’adozione a distanza. Questa è una partita che non si può perdere. Possiamo fare gol contro la povertà e rendere possibili i sogni di questi bambini. Vinciamo insieme questa partita!