Scorri la pagina

Italia – Brasile: non perderti la finale!

L’esperienza fatta con il programma Italia Brasile: l’azione è partita’, ovvero il viaggio in Brasile durante i Mondiali di Calcio, fatto con Rai ed ActionAid da Recife a Pititinga, ha…

L'esperienza fatta con il programma Italia Brasile: l’azione è partita’, ovvero il viaggio in Brasile durante i Mondiali di Calcio, fatto con Rai ed ActionAid da Recife a Pititinga, ha avuto davvero molti momenti emozionanti; troppi per poterli raccontare in poche righe. Ogni istante del viaggio, dalle selezioni italiane ai trasferimenti in pullman (che mi hanno riportato ai tempi delle gite scolastiche), mi ha ripagato ampiamente della fatica e dell'impegno che comportano esperienze come queste.La cosa che mi ha colpito di più, o meglio, una delle cose che mi ha colpito di più e che mi stupisce ogni volta che  accade da quando viaggio per scopi solidali, è vedere come i bambini, di qualsiasi  parte del mondo essi siano, riescono a conoscersi in pochi secondi e poi giocare insieme come se si fossero frequentati da sempre. Noi adulti invece, prima di partire per Recife e Natal, ci siamo vaccinati contro ogni tipo di malattia tropicale e non, ma forse non abbiamo inoculato il vaccino  più importante: quello   contro la  DPP (sindrome da Diffidenza, Pregiudizio, Preconcetti). Si vede che i bambini, al contrario, sono già strapieni  di anticorpi. Forse per questo i nostri 12 ragazzi (sei brasiliani  e sei italiani, una di origine albanese, una ecuadoregna nata in Italia, due calabresi, un marocchino nato in Italia e un aquilano doc) quando si sono incontrati per la prima volta  a Recife non si erano mai visti prima, non si capivano tra brasiliani ed italiani, ma hanno comunque cominciato a giocare insieme come se niente fosse.Non vorrei essere inutilmente retorico perché alla retorica da sempre preferisco l’ironia, ma mi piacerebbe che una volta accadesse anche a noi abbastanza adulti  o diversamente anziani". Per cui se qualcuno sa dove si trova il vaccino contro la DPP me lo dica, anche se penso che forse dovremmo trovarcelo da soli.Guarda tutte le puntate del programma e leggi i commenti sul nostro Blog