🍪 Policy

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua navigazione e cookie di analisi statistica di terze parti. I cookie di analisi possono essere trattati per fini non tecnici da terze parti.

Se accetti di navigare in questo sito, acconsenti all’uso di tutti i cookie e, in particolare, per permetterci di usare cookie di profilazione per aggiornarti sulle nostre attività in maniera personalizzata.

Se vuoi saperne di più Clicca qui.

Tolleranza Zero

Negli ultimi 15 anni, nei Paesi in via di sviluppo, decine di milioni di ettari di terreno coltivabile sono stati acquisiti da grandi investitori stranieri. L’accesso alla terra e alle risorse naturali sono un requisito essenziale per garantire diritti fondamentali come l’accesso al cibo, all’acqua e al lavoro.

ActionAid chiede ai governi dei paesi del Nord e del Sud del mondo di promuovere l’accesso alla terra e alle risorse naturali, fermando il land grabbing attraverso quatto azioni chiave spiegate nel Rapporto “Tolleranza Zero al land grabbing”.

Condividi sui social:

  • Segui il cambiamento
    Lasciaci la tua email