🍪 Policy

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua navigazione e cookie di analisi statistica di terze parti. I cookie di analisi possono essere trattati per fini non tecnici da terze parti.

Se accetti di navigare in questo sito, acconsenti all’uso di tutti i cookie e, in particolare, per permetterci di usare cookie di profilazione per aggiornarti sulle nostre attività in maniera personalizzata.

Se vuoi saperne di piĂą Clicca qui.

Bando di Gara - PROGETTO BRIGHT

Building RIGHTs-based and Innovative Governance for EU mobile women - 874511 - REC-AG-2019/REC-RCIT-CITI-AG-2019.

PREMESSA

Dal 2016 ActionAid International Italia onlus realizza Cambia Terra, il programma che promuove il miglioramento delle condizioni di vita e di lavoro delle donne impiegate in agricoltura, attivando istituzioni, comunità e operatori economici. E’ un’azione trasformativa dei modelli di sviluppo delle comunità agricole e rurali che utilizza gli strumenti della governance collaborativa a favore delle lavoratrici agricole nel Sud Italia. 

IL PROGETTO BRIGHT

Il progetto BRIGHT - Building RIGHTs-based and Innovative Governance for EU mobile women promuove l'innovazione delle politiche sociali per l'esercizio dei diritti delle cittadine europee in condizioni di esclusione in 4 aree del Sud-Italia.

L’innovazione delle politiche di partecipazione e inclusione proposta dal progetto si concentra sull’applicazione del principio costituzionale di sussidiarietà, mediante l’adozione dei Patti di collaborazione per l’amministrazione condivisa dei beni comuni. Questa tipologia di Accordi di partenariato pubblico-comunità sarà il risultato di un processo collaborativo tra istituzioni locali, cittadine, datori di lavoro, associazioni e sindacati, finalizzato alla co-progettazione di servizi pubblici di qualità, sensibili al genere e alla cultura. 

BRIGHT promuove l'adozione di sistemi di governance collaborativa in 5 paesi dell'UE, coinvolgendo in un percorso partecipativo per la ridefinizione partecipata dei servizi pubblici:

  • le Amministrazioni locali, gli operatori economici e le associazioni nello scambio di pratiche a livello internazionale e laboratori di comunitĂ  locali per l’innovazione delle politiche pubbliche atte a garantire la piena partecipazione delle donne ai momenti decisionali della comunitĂ ;
  • 800 donne bulgare e rumene (stabilmente o temporaneamente in Italia, e specificatamente donne impiegate con contratti stagionali) in Circoli di donne per l’analisi dei bisogni e la proposta di servizi innovativi per la partecipazione alla vita pubblica delle comunitĂ  ospitanti.

Le attività verranno realizzate da ActionAid Italia in partenariato con ALDA European Association for Local Democracy (FR), Labsus - Laboratorio per la sussidiarietà (IT), Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria - Politiche e Bioeconomia (IT), Fundatia Centrul Partenariat Pentru Egalitate (RO), Foundation Gender Project for Bulgaria (BG). 

Il progetto ha una durata biennale (novembre 2019-ottobre 2021)  ed è finanziato dall’Unione Europea nell’ambito del Programma “Rights, Equality and Citizenship” (2014-2020).

OBIETTIVI DELL’INCARICO

Il fornitore invitato al bando di gara dovrĂ  realizzare due attivitĂ :

2.3 Formazione per donne leader.
Identificazione di n.1/2 esperta/e del sindacato per l’individuazione e la formazione di 8 donne leader di nazionalià rumena e bulgara (4 in Puglia e 4 in Calabria) impegnate a livello comunitario per i diritti delle lavoratrici comunitarie e italiane. Avranno il ruolo di identificare n.80 donne comunitarie (n.40 in Puglia e n.40 in Calabria) per la partecipazione a Laboratori di empowerment denominati Circoli Reflection-Action e di supportarle in tutto il processo partecipativo alla vita pubblica promosso dal progetto. Le 8 donne leader saranno formate con tecniche di community-building e con informazioni tecniche quali condizioni legali di impiego nel settore agricolo; contratto di lavoro; accesso ai diritti per cittadine comunitarie; servizi pubblici rispondenti al genere e alla cultura; ruolo delle istituzioni locali.

Il servizio è stabilito in n.150 ore e va eseguito entro e non oltre il 30 giugno 2020. In risposta alle limitazioni Covid19 (cfr. distanziamento sociale) vanno previste modalità di coinvolgimento digitali.

La proposta dovrĂ  essere comprensiva di:

  • programma formativo;
  • piano di lavoro operativo, comprensivo di cronogramma;
  • budget comprensivo delle seguenti voci: esperta/e del sindacato per individuazione e formazione di n.8 donne leader, trasporto.

2.4. Supporto a n.80 lavoratrici partecipanti ai Circoli Reflection-Action, in Puglia e Calabria.
Il fornitore si occuperà dell’organizzazione dei circoli Reflection - Action, che consistono in 4 laboratori ciascuno della durata di 20 ore totali. I laboratori si realizzeranno 2 in Puglia e 2 in Calabria e coinvolgeranno fino ad 80 donne in totale.

La proposta dovrĂ  essere comprensiva di:

  • indicazione degli strumenti adottati;
  • un budget dettagliato con tutte le voci di spesa.


Si prega di inserire nell’offerta i seguenti dati di progetto:

BRIGHT - Building RIGHTs-based and Innovative Governance for EU mobile women - 874511 - REC-AG-2019/REC-RCIT-CITI-AG-2019 - E2 Other Goods and services.

Il budget totale (lordo) indicato dovrĂ  comprendere:

  • ideazione del piano formativo per l’attivitĂ  2.3;
  • costi di acquisto per l’attivitĂ  2.4;
  • costi di produzione e di gestione.

TEMPI DI CONSEGNA

La proposta completa dovrà essere inviata a Grazia Moschetti - PM BRIGHT ActionAid Italia entro lunedì 1 giugno  2020 ore 17 via mail all’indirizzo grazia.moschetti@actionaid.org 

Si prega di allegare CV dell’organizzazione, con particolare riferimento alle esperienze professionali di assistenza a lavoratrici agricole comunitarie.

 

Segui il cambiamento
Lasciaci la tua email