Scorri la pagina
Photographer Natasha Mulder/ActionAid

Eishia

Nella nostra comunità, alle donne non è mai stato permesso di dare un’opinione, nemmeno in casa. Questo ha creato una dipendenza psicologica ed economica nei confronti degli uomini afferma Eishia, una…

Nella nostra comunità, alle donne non è mai stato permesso di dare un’opinione, nemmeno in casa. Questo ha creato una dipendenza psicologica ed economica nei confronti degli uomini afferma Eishia, una donna kenyota di 35 anni, madre di cinque figli.

Quando ho partecipato a un corso di formazione sulla gestione di piccole attività, tenuto da ActionAid, ho accolto la sfida di diventare indipendente. Adesso vendo verdure nel mio chiosco che mi permette di contribuire al benessere della mia famiglia. Mi sento orgogliosa di avere qualcosa di veramente mio e di non subire più le decisioni di mio marito. Sono grata ad ActionAid per aver dato una svolta alla mia vita e a quella di tante donne come me’.

In Kenya il ruolo delle donne è stato da sempre relegato alla casa e alla cura dei figli, senza la possibilità di poter decidere questioni riguardanti la famiglia. ActionAid ha organizzato corsi di formazione coinvolgendo più di 150 donne, molte delle quali hanno avviato una piccola attività che permette loro di svolgere un ruolo importante nella società e di rivendicare il diritto di opinione nell’ambito famigliare.