🍪 Policy

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua navigazione e cookie di analisi statistica di terze parti. I cookie di analisi possono essere trattati per fini non tecnici da terze parti.

Se accetti di navigare in questo sito, acconsenti all’uso di tutti i cookie e, in particolare, per permetterci di usare cookie di profilazione per aggiornarti sulle nostre attività in maniera personalizzata.

Se vuoi saperne di più Clicca qui.

Nancy | ActionAid

Nancy

Ho un sogno: diventare infermiera, per aiutare la mia comunità e consentire a tutte le donne il parto in ospedale.

Una piccola donna con un grande futuro

Nancy, è una studentessa di 15 anni. Fa parte della Rete di Donne del Komesi, in Kenya.

"Mi chiamo Nancy. Quando ero piccola, ho visto mia madre partorire i miei fratelli e le mie sorelle in casa, con l'aiuto di mia nonna. Era considerato normale che le madri partorissero a casa, perché gli ospedali erano inadeguati e troppo lontani, ma non dimenticherò mai l'enorme sofferenza e la paura per la sua vita, il rischio di infezioni e di eventuali complicazioni era altissimo.

Da quel giorno ho un sogno: diventare infermiera, per aiutare la mia comunità e consentire a tutte le donne il parto in ospedale.

Mi sto impegnando instancabilmente nei miei studi per realizzare il mio desiderio e per  vedere, un giorno, i miei genitori liberi dalla povertà. Non riesco a esprimere a parole quanto sia grande la mia riconoscenza per ActionAid: senza il vostro aiuto non sarei nemmeno a scuola!

Le mie coetanee sono state sottoposte a mutilazioni genitali e si sono sposate ancora giovanissime. Alcune di loro hanno avuto figli che sono morti subito dopo il parto a causa dell'assenza totale di assistenza medica e precauzioni igieniche.

I miei genitori, dopo aver seguito alcuni corsi organizzati da ActionAid, hanno capito quanto sia importante l'educazione delle ragazze e da allora sostengono la nostra istruzione.

A scuola riesco a nutrirmi in maniera corretta, perché c'è anche una mensa autogestita dalle donne del villaggio e partecipo sempre al forum della Rete delle Donne organizzato appositamente per noi giovani ragazze. La partecipazione e i preziosi consigli mi hanno permesso di acquisire coraggio e consapevolezza delle mie capacità di leadership!"

Possiamo fare ancora molto grazie al tuo sostegno,
cambia la vita di un bambino e di tutta la sua comunità!

 

Condividi sui social:

  • Segui il cambiamento
    Lasciaci la tua email