Scorri la pagina

Qurban

Grazie ad ActionAid, ho frequentato un corso professionale e ho aperto un’officina meccanica.

"Mio padre è un nullatenente, senza un reddito fisso. Mia sorella maggiore insieme a mia madre cuciono tappeti per mantenere la famiglia. La nostra situazione economica era grave e mi ha costretto a lasciare la scuola, quando avevo 12 anni. Così, ho cominciato anch’io a tessere tappeti come mia madre e mia sorella". ci racconta Qurban, un ragazzo afghano di 24 anni.

ActionAid, per sostenere le famiglie in condizioni di estrema povertà, ha organizzato corsi di formazione professionale della durata di 4 mesi per 90 giovani afghani.

Questi ultimi hanno ricevuto non solo la formazione teorica necessaria ma anche la strumentazione per avviare da subito una piccola attività in proprio come quella di meccanico, sarto o carpentiere. Oggi, 55 di loro già lavorano, mentre gli altri stanno ultimando la formazione.

"Ho frequentato regolarmente il corso per riparare macchine e auto e ho imparato molto velocemente. Ho aperto la mia officina dove riparo le moto. Guadagno bene e la mia famiglia è molto contenta, perché tutti ora riusciamo a vivere serenamente. Grazie ActionAid!"