Scorri la pagina

Storia di Manuela

Un’assidua frequentatrice della ludoteca di Rocinha.

Sono Manuela e vivo a Rocinha. Mi piace molto venire all’asilo: ora è tutto nuovo e sono così felice! La mia attività preferita è fare l’orto e mi piace la frutta.

Prima mia mamma doveva pagare per fare capoeira e a volte non poteva; ora è gratis! La sala dove facciamo lezione è tutta colorata e il pavimento è stato rifatto.

Rocinha_Asilo5_750

Anche la sala giochi è nuova e ci sono tantissimi giocattoli. A me piace in particolare lavorare la plastilina, con cui una volta ho fatto un cuore per la mamma. E’ stata molto contenta e quando l’ha visto ha pianto un po’ per la commozione.

Aggiornamenti:

Manuela adesso non vive più a Rocinha. Sua madre ha deciso di trasferirsi a Muzema, a 20 minuti da Rocinha, dopo la morte del marito e del figlio in un incidente d’auto. La decisione è stata anche dettata dalla volontà di cercare un posto più sicuro dove stare con la figlia, dato che nella Strada numero 2 dove abitavano si erano verificate sparatorie tra polizia e band criminali che avevano spaventato molto Manuela.

E’ proprio per situazioni come queste che lavoriamo a Rocinha con la volontà di offrire alla comunità spazi sicuri dove far passare il tempo ai propri figli. La madre di Manuela continua a portare la bambina all’asilo gestito da ASPA e ristrutturato da ActionAid e CONI proprio per tutte le attività che vi vengono svolte nel pomeriggio.