Scorri la pagina

La povertà si combatte piantando alberi!

In Gambia, un progetto di agro-ecologia per ridurre i rischi di disastri ambientali.

sIn Gambia, grazie a un progetto di agro-ecologia la vita delle persone sta cambiando. Ogni albero che cresce è un successo che viene festeggiato da tutta la comunità. ActionAid, infatti, insieme a un partner locale ha attivato un progetto per ridurre i rischi di disastri ambientali in caso di forti piogge e in parallelo ha avviato un importante lavoro di bonifica per rafforzare la resilienza dei terreni ai cambiamenti climatici. La comunità è stata direttamente coinvolta in questa sfida e molte persone hanno partecipato a corsi di formazione per imparare a coltivare in maniera corretta e a sfruttare al massimo i frutti prodotti dagli alberi.

Gambia-Story_750b

Aja Kaddy è uno dei membri del gruppo “Eco-zone” e ha partecipato ai corsi organizzati da ActionAid.

"Vivo nel villaggio di Niumi Toubakolong. Ho 40 anni, sono sposata con 4 figli. Grazie al corso di agro-ecologia ho imparato come piantare correttamente ogni tipo di albero da frutto presente nel nostro territorio. Mi piace quello che ho imparato perché ho capito quanto è prezioso per il nostro futuro. Gli alberi sono molto importanti nella nostra vita!

Prima, quando arrivava la stagione della maturazione del mango eravamo sempre preoccupati. Troppo spesso infatti, i frutti marcivano prima che avessimo il tempo per consumarli tutti. Più della metà eravamo costretti a buttarla, con nostro grande dispiacere! Ma grazie ad ActionAid e ADWAC (Agenzia per lo sviluppo delle donne e dei bambini -ndr) che hanno organizzato dei corsi spiegandoci come utilizzare la frutta per fare marmellate o succhi siamo riusciti a non sprecare più nulla! E ora abbiamo prodotti che ci durano fino alla stagione successiva! Ci è piaciuto così tanto quello che abbiamo imparato che ora facciamo anche il succo di Baobab che rivendiamo al mercato e ci permette di avere anche dei guadagni.

Gambia-Story_750a

ActionAid ci ha portato tanti cambiamenti: ci ha insegnato nuove abilità e abbiamo acquisito un sacco di conoscenze! Seguendo i consigli di ActionAid ora possiamo essere economicamente indipendenti e possiamo mantenere tutta la famiglia.

Abbiamo già piantato diversi alberi da frutto come mango, anacardio, guava, baobab e arancio. Prima provavamo a piantarli ugualmente, ma molti di loro morivano senza che ci sapessimo spiegare il perché. Adesso invece, grazie al progetto di agro-ecologia, stiamo utilizzando al meglio gli alberi nella nostra comunità. Fino ad oggi abbiamo piantato quasi 4.000 alberi! Li guardiamo crescere e siamo felici, sono la nostra scommessa sul futuro!”.

Gambia-Story_750c