Scorri la pagina

Rosario

“La parola ‛distante’ non esiste. Si può raggiungere tutto, se lo vuoi”.

Rosario: funzionario amministrativo, appassionato di teatro, socio e membro del Board internazionale di ActionAid.

La storia di Rosario, funzionario amministrativo e dottore in economia, inizia a Napoli più di dieci anni fa. Cercando su internet un ente che gli permetta di adottare a distanza si imbatte in ActionAid.

Quando esce dal sito, ha già adottato un bambino in Uganda, ma soprattutto ha già abbracciato una missione: l’attivismo. Affascinato dalla possibilità di diventare parte attiva della sua città, Rosario si rimbocca le maniche per creare un gruppo di attivisti locali a Napoli. Non c’era ancora, ma c’era quello che in n dei conti contava di più: persone interessate a costruirlo.

Nel 2006 nasce il primo gruppo ActionAid di Napoli. Tre anni dopo Rosario ne diventa presidente e decide di investire in quel progetto tutte le sue energie.

Ciò che più lo spinge è l’amore per la sua città, una città che descrive come piena di problemi, ma anche piena di risorse e di voglia di riscattarsi. Tra mostre, eventi e concerti, Rosario impara a conoscere Napoli no in fondo, sotto ogni punto di vista. Particolare entusiasmo mette nel teatro, sua passione da sempre: usa le rappresentazioni per raccontare delle storie e sensibilizzare il pubblico. Come quella de “La Ragazza Afghana”, il suo primo spettacolo e anche quello a cui rimarrà più legato, replicato poi nel marzo 2016 in occasione della Giornata Internazionale della Donna.

Nel 2011 Rosario si trasferisce a Marino per lavoro. Si allontana dal gruppo locale di Napoli ma non se ne stacca mai completamente. Al suo impegno si aggiunge la voglia di far conoscere l’attivismo anche a Marino. La sua prima mossa è quella di organizzare un ashmob sull’accaparramento della terra: centinaia di persone si buttano a terra, simbolicamente vicine a chi in quelle terre lontane muore di fame, e Rosario con un megafono parla di land grabbing, di povertà, ma soprattutto di attivismo. Di come le cose possono cambiare.

Oggi a Marino vive un gruppo di attivisti locali determinati ed entusiasti.

Rosario, già Presidente del gruppo di Napoli, Rappresentante uscente delle Basi ActionAid, da giugno 2019, è membro del Board internazionale nell’Assemblea.