Scorri la pagina

#donnechecontano

Perché le donne contano sempre, non solo l’8 marzo.

L'8 marzo celebriamo la festa della donna e, puntualmente, ce ne dimentichiamo il giorno dopo. Quest'anno non possiamo permettercelo.

In Italia, una donna su tre ha subito violenza almeno una volta nella vita. Eppure nessuno nel Governo si occupa a tempo pieno dei diritti delle donne dopo le dimissioni dell'On. Martelli, nel novembre 2015.

Chiediamo che venga nominato un/a Ministro/a per le pari opportunità: ActionAid ritiene sia necessaria una figura di governo dedicata, per una migliore efficacia delle azioni e per una continuità degli interventi.

Chiediamo che ci sia un chiaro processo di rendicontazione e di pubblicazione di tutte le informazioni – da parte di Governo e Regioni - sulla spesa destinata alla lotta alla violenza, sulla base di una metodologia che permetta di valutare l’impatto degli interventi finanziati per capire effettivamente quali sono i risultati raggiunti nel tempo (es.: riduzione della violenza, maggiori servizi/risposta alle donne che subiscono violenza…). Per saperne di più scarica il PDF.

 

QUANTO CONTANO LE DONNE PER RENZI?