🍪 Policy

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua navigazione e cookie di analisi statistica di terze parti. I cookie di analisi possono essere trattati per fini non tecnici da terze parti.

Se accetti di navigare in questo sito, acconsenti all’uso di tutti i cookie e, in particolare, per permetterci di usare cookie di profilazione per aggiornarti sulle nostre attività in maniera personalizzata.

Se vuoi saperne di più Clicca qui.

 | ActionAid

ATTIVISMO CON FOCUS SUL TERRITORIO

L’Attivismo delle Basi e delle Entità Locali di ActionAid 

Molti attivisti e attiviste intendono realizzare il cambiamento a cominciare proprio dai luoghi dove si svolge la propria vita. Il proprio territorio, la propria Comunità, sono i luoghi ideali da cui iniziare il proprio percorso di attivismo con ActionAid. Non importa, infatti, la scala dell’intervento: il cambiamento è spesso un processo lento, composto da piccoli passi ben radicati ma in grado di fare davvero la differenza. 

COME FUNZIONA IL NETWORK DELL’ATTIVISMO

È comune che gli attivisti che intendono mobilitarsi si riuniscano in gruppi più o meno informali di volontari locali dando origine a una nuova entità che opera in autonomia, col solo obbligo di partecipare e promuovere, almeno una volta all'anno, a un evento nazionale ActionAid, come un'azione di campagna o di raccolta fondi. Al contrario, chi sceglie di agire attraverso una associazione o ETS già esistente, o creata per l’occasione, può entrare a fare parte del network delle Basi di ActionAid, acquisendo la possibilità di collaborare con altri gruppi e condividerne gli scopi e gli obiettivi.  

ENTITÀ LOCALI

L'Entità Locale è una formazione snella, perché non richiede la costituzione in associazione, e si attiva in modo continuativo: ciò significa che bisogna partecipare e promuovere, almeno una volta all'anno, un evento nazionale ActionAid, come un'azione di campagna, un evento di raccolta fondi o una formazione a scuola (l'azione può essere anche online, come ad esempio la firma di una petizione, la pubblicazione di un banner sul proprio blog, la condivisione di materiali sui canali social etc.).  

LE BASI DI ACTIONAID

Le Basi di ActionAid sono enti non lucrativi - ivi inclusi le società non lucrative di utilità sociale e i comitati di cui all'art.39 codice civile - indipendenti e autonomi rispetto all’associazione in ogni ambito e in particolare in quelli organizzativo, giuridico, fiscale, amministrativo, finanziario e gestionale, che condividano con ActionAid uno scopo sociale e tematico, che siano in possesso dei requisiti per essere licenziatari del Marchio ActionAid e che abbiano ottenuto la sub-licenza d'uso del Marchio. Le Basi si organizzano secondo decisioni autonome, conservando la propria indipendenza, ma si legano ad ActionAid perché operano a suo nome a livello locale, ricevendo la concessione del logo e la possibilità di agire in nome dell’Organizzazione. Ogni Gruppo ha un Presidente, che guida e rappresenta tutti i membri. Tutti i gruppi, infine, sono rappresentati dalla figura del o della Rappresentante delle Basi di ActionAid, eletto o eletta tra i Presidenti, che siede nel Consiglio Direttivo dell’Organizzazione. 



Gli Attivisti raccontano

Segui il cambiamento
Lasciaci la tua email