Scorri la pagina

ActionAid e Lancôme insieme per le donne di domani

Un’asta su Charity Stars per i progetti di contrasto alla povertà educativa.

Un dato allarmante, ma poco conosciuto: 76 milioni di giovani donne nel mondo hanno difficoltà a leggere e scrivere.

 “Una causa di insicurezza ed esclusione di tante ragazze, con serie ripercussioni su loro stesse, la loro famiglia e i propri cari. Per questo motivo Lancôme si impegna a combattere l’analfabetismo femminile e a dare voce a questa realtà pressoché invisibile”, ha affermato Françoise Lehmann, Presidente Internazionale Lancôme.

È così che prende avvio la nostra partnership con l’azienda, che ha scelto in Italia di dedicarsi alla lotta all’abbandono scolastico e alla povertà educativa, sostenendo il nostro lavoro nelle scuole.
Dal 2011 siamo infatti impegnati in diverse città italiane con programmi di contrasto alla dispersione scolastica, raggiungendo direttamente oltre 43mila bambini e ragazzi, nonché le loro famiglie e gli insegnanti.

Quest’anno, in particolare, lavoreremo in 12 scuole a Bari, Milano, Palermo e Reggio Calabria, con l’obiettivo di migliorare l’accesso a un’istruzione inclusiva e di qualità per adolescenti e pre-adolescenti, in particolare per quelli appartenenti a famiglie marginalizzate sul piano sociale.

La scuole diventeranno così dei moltiplicatori di opportunità per ragazze e ragazzi, spazi aperti di confronto e sperimentazione, con interventi specifici di contrasto all’abbandono scolastico e di recupero dei giovani precocemente usciti dalle scuole.

Lancôme ha scelto di impegnarsi a 360 gradi al nostro fianco e, per sensibilizzare un più ampio numero possibile di persone su queste tematiche, ha intrapreso varie azioni a sostegno dei nostri interventi nelle scuole, fra le quali un’asta su Charity Stars, che resterà aperta dall’8 al 29 ottobre.

In vendita 5 opere delle artiste Angela Varani, Natalia Resmini, La fille Bertha, Sara Ciprandi e Amanda Toy, il cui ricavato sarà devoluto a favore del nostro lavoro nelle scuole di tutta Italia.

Le Opere all'Asta