ACTIONAID SUL CAMPO NELLE AREE PIU’ COLPITE PER VALUTARE I PRIMI BISOGNI

ActionAid ha un programma in corso a Serang, uno dei distretti più colpiti dallo tsunami che si è scatenato sabato notte sulla costa delle Stretto di Sunda, a seguito dell’eruzione del vulcano Anak Krakatau.

In queste ore siamo in contatto con l’associazione partner che è sul campo per valutare i primi bisogni dopo il disastro. Al momento il numero delle vittime ufficiali è di 220 morti e 843 feriti.

"L'Indonesia è ancora sconvolta dallo tsunami e dal terremoto che ha colpito Sulawesi tre mesi fa. È scioccante - dichiara Fransisca Fitri, Country Director di ActionAid Indonesia - concludere l'anno alle prese con le conseguenze dell'ennesima emergenza causata da uno tsunami. È stato un anno terribile per i disastri naturali. Il numero delle vittime e dei feriti denunciati sono in aumento e sappiamo che, anche se le famiglie sono riuscite a fuggire o sopravvivere alle maree, le loro case e i loro mezzi di sussistenza sono stati spazzati via. Si dice che il numero di case gravemente danneggiate superi le 400 finora e ci aspettiamo che questo numero aumenti sempre di più.

ActionAid ha risposto allo tsunami di Sulawesi a settembre, portando alle comunità più colpite rifugi temporanei, generatori di elettricità e lampade solari. Abbiamo anche distribuito cibo, acqua, coperte, pannolini e kit igienici per le donne.

ActionAid promuove interventi contro ogni ingiustizia sociale in Indonesia, uno tra i paesi asiatici con il maggior livello di disuguaglianza economica e sociale.

Nel 2016, ActionAid Italia ha accompagnato nel percorso di adesione alla federazione, Yappika, una organizzazione locale oggi associata come ActionAid Indonesia. ActionAid in Indonesia si occupa di attività a favore dell'infanzia, per l'accesso all'istruzione, per favorire la ricostruzione e la messa in sicurezza degli edifici scolastici danneggiati e a rischio.

Per informazioni:

Daniela Biffi -Responsabile Unità Content & Media Relations- +39 3472613441 - daniela.biffi@actionaid.org
Barbara Antonelli - Head of Communication Department ActionAid - +39.3385706446 - barbara.antonelli@actionaid.org