ūüć™ Policy

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua navigazione e cookie di analisi statistica di terze parti. I cookie di analisi possono essere trattati per fini non tecnici da terze parti.

Se accetti di navigare in questo sito, acconsenti all’uso di tutti i cookie e, in particolare, per permetterci di usare cookie di profilazione per aggiornarti sulle nostre attività in maniera personalizzata.

Se vuoi saperne di pi√Ļ Clicca qui.

Donne, Madri, Braccianti.

Nel 2014 il settore agricolo pugliese contava 4.634 addetti a tempo indeterminato e ben 181.273 addetti stagionali, segno di quanto in agricoltura si faccia ancora ricorso, prevalentemente, a contratti di carattere giornaliero e stagionale. In questo contesto si rileva una maggiore esposizione al rischio di povertà per le donne lavoratrici. La presente ricerca, che analizza la multidimensionalità del fenomeno della fragilità femminile in agricoltura delineando possibili azioni di contrasto, si inserisce nel progetto Cambia Terra di ActionAid che, a partire da dicembre 2016, contribuisce ai processi di inclusione sociale e riduzione della povertà delle donne braccianti nei Comuni di Bari, Adelfia, Noicattaro e Rutigliano.

Condividi sui social:

Segui il cambiamento
Lasciaci la tua email