Magazine - 3 -2016

In questo numero parleremo di #cibopertutti.
La fame è un prodotto dell’uomo; è il risultato dell’ingiustizia che domina e sconvolge il sistema alimentare globale. Quest’anno “Cibo per tutti” vuole portare acqua potabile e servizi igienico sanitari nel distretto di Janamora, in Etiopia. Arrivare nel distretto di Marracuene, in Mozambico, paese in cui il 43% dei bambini sotto i 5 anni è gravemente malnutrito. Sensibilizzare studenti e insegnanti su fame, lotta agli sprechi e diete alimentari anche nelle scuole italiane, per migliorare i servizi di ristorazione scolastica del nostro paese. Per difendere con tutta la forza possibile il diritto al cibo. Per difendere la giustizia sociale.