Magazine - Dicembre - 2018

È giusto impegnarsi per i diritti delle donne e delle bambine, sempre. In Italia, in tanti paesi africani, in Asia, in America Latina. Al fianco dei più vulnerabili, sempre. Sogniamo un’Italia e un’Europa solidale, che lavori per garantire i diritti di tutti, nessuno escluso.