🍪 Policy

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua navigazione e cookie di analisi statistica di terze parti. I cookie di analisi possono essere trattati per fini non tecnici da terze parti.

Se accetti di navigare in questo sito, acconsenti all’uso di tutti i cookie e, in particolare, per permetterci di usare cookie di profilazione per aggiornarti sulle nostre attività in maniera personalizzata.

Se vuoi saperne di più Clicca qui.

Myanmar

Il Myanmar è stato per lungo tempo un Paese “inaccessibile” al resto del mondo e governato da un duro regime militare fino a quando, nel 2010, si sono tenute le prime elezioni democratiche.

Nonostante negli ultimi anni la morsa del regime si sia allentata, ancora oggi il percorso verso una piena democrazia è lungo e tortuoso. Negli ultimi 2 anni il Paese ha vissuto una forte crisi umanitaria legata alla minoranza etnica dei Rohingya, che a partire dall’agosto del 2017 è stata costretta a emigrare, soprattutto nel vicino Bangladesh, a causa delle ripetute violenze subite dalla maggioranza buddista nello Stato Rakhine, nel nord del Paese. La situazione è ulteriormente peggiorata con il recente colpo di stato, che ha come conseguenza un’ulteriore peggioramento dei diritti umani nella regione, ma nonostante il quale l’attività di ActionAid non si ferma.

Proprio in questa zona, ActionAid ha avviato un progetto per supportare le comunità locali nella gestione delle emergenze di natura politica, sociale e naturale a cui sono costantemente esposte, compresa la difficile situazione causata dalla pandemia.

Grazie a questo intervento le comunità locali coinvolte disporranno di risorse e competenze specifiche per l’implementazione di piani di emergenza e saranno pertanto in grado di rispondere adeguatamente alle emergenze, riducendo i rischi per la popolazione locale, già particolarmente vulnerabile.

Tutti gli attori di comunità, popolazione locale, istituzioni pubbliche e private, organizzazioni, anche  religiose, saranno beneficiati dall’intervento.

Le donne assumeranno un ruolo centrale nella promozione dell’empowerment comunitario e saranno coinvolte direttamente in tutto il progetto come protagoniste e promotrici del cambiamento.

ActionAid Italia è riconosciuta e autorizzata a lavorare con la DG ECHO
avendo ottenuto l'ECHO Certificate valido dal 2021 al 2027.

Se vuoi saperne di più non esitare a contattarci!


Scegli di attivarti in modo speciale, diventa un grande donatore! 

Una grande donazione può fare la differenza, creando un impatto significativo e portando un cambiamento tangibile nel più breve tempo possibile.

Per ogni domanda specifica e per individuare la formula di donazione e il progetto più adatto a te è a disposizione il Team Grandi Donatori.

Contattaci all’indirizzo email: grandidonatori.ita@actionaid.org  - oppure chiamaci al numero +39 349 372 7641.


ActionAid Italia è riconosciuta e autorizzata a lavorare con la DG ECHO
avendo ottenuto l'ECHO Certificate valido dal 2021 al 2027.

Condividi sui social:

Segui il cambiamento
Lasciaci la tua email