🍪 Policy

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua navigazione e cookie di analisi statistica di terze parti. I cookie di analisi possono essere trattati per fini non tecnici da terze parti.

Se accetti di navigare in questo sito, acconsenti all’uso di tutti i cookie e, in particolare, per permetterci di usare cookie di profilazione per aggiornarti sulle nostre attività in maniera personalizzata.

Se vuoi saperne di più Clicca qui.

Giovanni | ActionAid

Giovanni

Prima avevo l’ansia, adesso quando mi interrogano prendo bei voti.

Ora mi sento più sicuro

Mi chiamo Giovanni, ho 13 anni, abito a Palermo, allo Zen. Openspace mi sta aiutando a fare la tesina, a esporre meglio gli argomenti.

Giovanni è uno degli studenti che hanno partecipato alle attività di contrasto alla dispersione scolastica che abbiamo organizzato in una scuola di Palermo con alte percentuali di abbandono.

“Prima avevo l’ansia, mi bloccavo. Invece ora mi interrogano, prendo pure bei voti”.

Come tutti i ragazzi della sua età, e come giusto che sia, sogna in grande.

“Quello che voglio fare in futuro è il calciatore. Del calcio mi piace l’emozione che provi quando fai un gol. Il gioco di squadra.”

Ci racconta delle difficoltà avute a scuola e di come si senta più sicuro dopo aver partecipato alle attività di progetto, in particolare il laboratorio extracurriculare finalizzato ad eliminare le difficoltà scolastiche con l’obiettivo di recuperare le materie più carenti per ciascun ragazzo. Il laboratorio ha permesso ai ragazzi e alle ragazze di affiancare al doposcuola anche attività di gruppo e uscite sul territorio, facendo così maggiori esperienze socio-culturali per conoscere le offerte della città, oltre a sviluppare maggiori capacità relazionali.

I risultati sono evidenti tra i partecipanti.

“L’idea di uscire dal luogo in cui vivo non mi spaventa, anzi mi piacerebbe farlo. Quando prenderò il diploma cercherò di aprire un negozio, una mia attività.

Mi sto impegnando al massimo in questo periodo per realizzare i miei sogni.”

In contesti dove le occasioni di formazione sono scarse, la scuola si rivela ancora più fondamentale.

Sostieni la nostra azione di contrasto alla povertà educativa e alla dispersione scolastica.

In Italia lavoriamo in 4 plessi scolastici tra Bari, Reggio Calabria, Milano e Palermo, in aree caratterizzate da un tasso di abbondono scolastico ben al di sopra della media nazionale (13,1%).

Sostieni la nostra azione, dona ora al 45511.

Condividi sui social:

Segui il cambiamento
Lasciaci la tua email