🍪 Policy

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua navigazione e cookie di analisi statistica di terze parti. I cookie di analisi possono essere trattati per fini non tecnici da terze parti.

Se accetti di navigare in questo sito, acconsenti all’uso di tutti i cookie e, in particolare, per permetterci di usare cookie di profilazione per aggiornarti sulle nostre attività in maniera personalizzata.

Se vuoi saperne di più Clicca qui.

Mariasole | ActionAid

Mariasole

È difficile per gli stranieri ottenere documenti e soggiornare regolarmente in Italia.

Errori sui dati anagrafici e burocrazia: gli scogli da superare per regolarizzarsi.

Errori relativi ai dati anagrafici, al nome, al cognome, alla data di nascita.

Errori spesso banalizzati dagli uffici, ma che hanno ripercussioni concrete sulle persone che li subiscono.

È complesso il quadro che descrive Mariasole Marotta, attivista dell’associazione Hayat di Bologna, mentre ci illustra le difficoltà incontrate dalle persone straniere nel tentativo di ottenere i documenti.

Si tratta di una vera e propria “difficoltà nella possibilità per i migranti di soggiornare regolarmente sul nostro territorio” spiega Marotta.

L’associazione Hayat di Bologna è una delle realtà con cui collaboriamo e si occupa, tra le tante attività, di supportare le persone straniere nel labirinto di burocrazia da affrontare per regolarizzarsi.

Tra di loro anche Malam, le cui difficoltà nell’ottenimento dei documenti derivavano proprio da un errore relativo al suo nome nella registrazione in Questura.

Un lavoro prezioso, che permette a molte persone di regolarizzarsi e integrarsi nella società.

Senza residenza? Senza diritti!
L'emergenza sommersa delle persone straniere e italiane escluse dall’anagrafe.
Scopri la campagna #DirittiInGiacenza

Condividi sui social:

Segui il cambiamento
Lasciaci la tua email